Home / Notizie / La prima gara della ZES Campania sulla reindustrializzazione dell’agglomerato Nola-Marigliano

La prima gara della ZES Campania sulla reindustrializzazione dell’agglomerato Nola-Marigliano

La procedura telematica per accedere alla Gara è disponibile sul portale Tuttogare PA

Data:
Marzo 9, 2022

È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale di venerdì 4 marzo la prima gara bandita dal Commissario straordinario di Governo della ZES Campania, Giosy Romano. Si tratta degli interventi di reindustrializzazione e recupero ambientale dell’agglomerato industriale Asi Nola – Marigliano.

La procedura di gara, che prevede l’appalto integrato del servizio di progettazione definitiva ed esecutiva, coordinatore per la sicurezza in progettazione nonché per l’esecuzione dei lavori, è disponibile sul portale Tuttogare Pa.

L’annuncio della prima gara, bandita in tempi record, è stato dato dal Commissario della ZES Campania in persona nel corso della giornata inaugurale degli Stati generali del Mediteranneo che si è svolta nel Teatrino di corte di Palazzo Reale a Napoli alla presenza della Ministra per il Sud e la coesione territoriale Mara Carfagna. 

Abbiamo davanti un lavoro che deve portarci a raggiungere risultati significativi per il nostro territorio attraendo investimenti con misure previste sulla semplificazione e quindi usando il principio dell’autorizzazione unica per consentire i lavori e l’arrivo delle imprese. Questo primo bando è finalizzato a costruire infrastrutture nella parte di ampliamento dell’agglomerato Asi di Nola-Marigliano, in particolare sugli aspetti dell’idrica, della fognatura e sul monitoraggio ambientale per evitare danni all’ambiente, seguendo un principio importante. È il primo bando d’Italia a valere su risorse del PNRR e lo facciamo con grande orgoglio e soddisfazione“, ha affermato il Commissario Giosy Romano.

Clicca qui per accedere al portale TuttoGare PA